Prodotti visti

Informazioni

Nuovi prodotti

Produttori

I più venduti

Il cielo sopra Palermo Visualizza ingrandito

Il cielo sopra Palermo

9791280198181

Nuovo prodotto

La Sicilia ha davvero la felicità di un mondo senza inverno? «Assorta nei suoi pensieri, Blandine è appoggiata al parapetto e fissa il mare scuro. A più di sedici anni prima risale quel giorno del novembre 1881.

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

18,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

Autoredi Constanze Neumann (Autore), Rita Calabrese (Traduttore)
Isbn9791280198181
EditoreKalós
Pagine216
Anno2021
CopertinaFlessibile
LinguaItaliano

Dettagli

La Sicilia ha davvero la felicità di un mondo senza inverno? «Assorta nei suoi pensieri, Blandine è appoggiata al parapetto e fissa il mare scuro. A più di sedici anni prima risale quel giorno del novembre 1881. Solo sedici anni che le appaiono come una vita intera, un’eternità». Il momento della partenza riporta la protagonista al suo arrivo a Palermo, al punto d’inizio. Da qui si sviluppa il racconto del suo soggiorno palermitano con i genitori mamma Cosima e il patrigno Richard Wagner, le sorelle e il fratellino più piccolo. Abbagliata dai colori autunnali della città, Blandine insieme al lettore si ritroverà a visitare i suoi giardini, i suoi caffè, si perderà incautamente nel dedalo di vicoli del centro, farà amicizia con la giovane cantante Tina Scalia, si preparerà per i balli di Capodanno e Carnevale, curando i dettagli di abiti e acconciature, danzerà negli sfarzosi saloni dei palazzi più prestigiosi, incontrerà contesse, conti, la nobiltà tutta e la nuova borghesia in ascesa con i suoi rampanti giovanotti pronti a mordere la vita e gli affari. Tutto questo sotto il cielo mutevole di una Palermo di fine Ottocento che accoglie con entusiasmo l’arrivo del Maestro che proprio qui lavorerà al suo ultimo capolavoro, il Parsifal.

Recensioni

Scrivi una recensione

Il cielo sopra Palermo

Il cielo sopra Palermo

La Sicilia ha davvero la felicità di un mondo senza inverno? «Assorta nei suoi pensieri, Blandine è appoggiata al parapetto e fissa il mare scuro. A più di sedici anni prima risale quel giorno del novembre 1881.

30 altri prodotti della stessa categoria: